Normativa

Esame patente di Radioamatore

patente fax simile

 

Non più Patente per Stazione di Radioamatore senza esame.

Con decreto1° marzo 2021 e successiva pubblicazione sulla gazzetta ufficiale, il governo ha modificato l’Allegato 26 al decreto legislativo 1° agosto 2003, nr. 259, “Codice delle Comunicazioni elettroniche“, che reca la normativa tecnica che disciplina l’attività radioamatoriale. Tale nuovo allegato nr. 26 sostituisce in tutto e per tutto il precedente. L’allegato completo potete scaricarlo, a questo link dal sito dell’ARI Associazione Radioamatori Italiani.

Il cambiamento più importane, di cui mi occupo in questo articolo, sono le nuove modalità per sostenere l’esame di patente di Radioamatore.

I cambiamenti riguardano:

  1. Esami. L’articolo 3 della sezione 1 del capo I del nuovo allegato 26, specifica che gli esami verteranno su una prova scritta oppure orale sugli argomenti indicati nel programma allegato D dell’allegato 26.La prova di esame può essere svolta anche in modalità a distanza in videoconferenza. Le persone portatrici di handicap o patologia invalidanti tali da impedirle la partecipazione all’esame anche in modalità a distanza in videoconferenza, possono chiedere di sostenere le prove d’esame al proprio domicilio.Articolo 4. Gli esami si svolgono almeno una volta all’anno secondo la disponibilità di ciascun Ispettorato Territoriale con programmazione pubblicata su ciascun sito dell’Ispettorato entro il 30 aprile con specificate le date o la data e le modalità di presentazione delle domande. Al giorno di oggi, visitando il sito dell’Ispettorato competente il territorio, si devono trovare tutte le date, modalità di presentazione della domanda e le procedure per l’esame. A questo link tutti gli indirizzi degli Ispettorati territoriali.
  2. Esenzione dagli esami. La patente di  operatore di stazione di Radioamatore non viene più rilasciata senza esame. L’esenzione per i candidati che dimostrino di averne i titoli, come da articolo 5, è solo per la parte A  Questioni di natura tecnica, del programma Ministeriale di cui al Sub Allegato D a questo allegato. Tale esenzione non evita di fare l’esame nelle due restanti parti di normativa del programma. La parte B Regole e procedure d’esercizio nazionali e internazionali e la parte C Regolamentazione nazionale e internazionale dei servizi di Radioamatore e di Radioamatore via satellite.

Per quanto riguarda il 2021 l’Ispettorato Territoriale del Veneto ha emanato una circolare che determina le procedure e date dell’esame che può essere scaricata da questo link. E’ un documento importante, ogni Ispettorato Territoriale  in Italia deve averlo pubblicato, perché specifica anche il numero delle domande che verranno fatte e il numero di risposte giuste per passare l’esame. Per quanto riguarda il Veneto, nell’esame senza esenzione verranno fatte cinque domande. Tre nella parte A del programma, una nella parte B e una nella parte C. Ai candidati con esenzione verranno fatte tre domanda riguardanti le parti B e C del programma. Per passare l’esame i candidati senza esenzione dovranno rispondere correttamente ad almeno tre domande mentre per passare l’esame con l’esenzione i candidati dovranno rispondere correttamente ad almeno due domande.

Tutti i candidati devono collegarsi al sito del proprio Ispettorato Territoriale e scaricare la circolare che determina tutte le procedure e date proprie della vostra regione che potrebbero avere delle piccole differenze una dall’altra in quanto ogni Ispettorato ha facoltà di programmazione.

Nella spalla destra di questo sito potrete trovare dei testi che ho scritto e pubblicato in Amazon sia in formato ebook sia in formato cartaceo per aiutare i candidati a passare l’esame.

Fiorino/i3fdz

 

 

 

Leave Your Comment

Your Name*
Your Webpage

Your Comment*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>